Archivio News

Nuova Junker test machine

Aprile  2011

 

Il laboratorio di Ricerca e Sviluppo di Growermetal si è dotato di una sofisticata macchina di prova in grado di simulare il comportamento dei sistemi di fissaggio in presenza di vibrazioni e carichi dinamici (Junker test machine).

 

La macchina consente l’esecuzione del test secondo la norma DIN 65151 (Dynamic testing of the locking characteristics of fasteners under transverse loading conditions – vibration test), con condizioni di regolazione in accordo alla norma DIN 25201:2010 parte 4, allegato B (Design guide for railway vehicles and their components – Bolted joints – Part 2: Design – Mechanical applications). La rondella sottoposta al test viene accoppiata ad una vite, serrata ad una forza assiale di fissaggio determinata e sottoposta ad una sollecitazione dinamica trasversale con ampiezza e frequenza di oscillazione predefinite.
Grazie al software di gestione, la macchina è in grado di registrare in continuo nel corso della prova, le variazioni di molti parametri, come la forza di serraggio residua, l’angolo di rotazione della vite, la forza della sollecitazione trasversale, l’effettivo movimento trasversale e il numero di cicli di oscillazione compiuti.
I test forniscono importanti indicazioni al personale tecnico di Growermetal e permettono il miglioramento continuo delle performance dei sistemi di fissaggio di sicurezza in presenza di vibrazioni e il confronto delle prestazioni antisvitamento con diversi rivestimenti superficiali. La nuova Junker test machine consentirà a Growermetal di fornire ai propri clienti un supporto tecnico d’avanguardia per permettere di scegliere sempre la soluzione di fissaggio più appropriata.
Esempi di prodotti di Growermetal sottoposti allo Junker test: Coniche Contact, Coniche Sperrkant, Piane Rippen e le nuove Grower Twin-Lock®.